13 giugno 2012

189.

Quel poco di crema solare che ho messo oggi sulle braccia mi ha portato, con il suo odore, a ricordare l'estate scorsa e quella precedente. Ho subito pensato a te, ma ho ricordi olfattivi, tattili e gustativi soltanto di me stesso. Non credo di aver rimosso né dimenticato la tua presenza, è che mi ha sempre segnato più a fondo la tua assenza.

5 commenti:

Neancheglidei ha detto...

Bella, perché vera.
Condivido.

Jeanne Duval ha detto...

Perchè non scrivi più? Ti leggevo con piacere.

Jeanne Duval ha detto...

Ti leggevo con piacere. In sala registrazione o sul ring?

Arthur Cravan ha detto...

Sul ring sempre a prendere pugni! :)
Che bello sapere che qualcuno mi legge... scrivo poco ma ci sono

Neancheglidei ha detto...

E' bello sapere che ci sei comunque.